Risotto con germogli di crescione e Mortadella di Bologna IGP

Ridurre a cubetti regolari la fetta di Mortadella di Bologna IGP

Riscaldare il riso a diretto contatto con la pentola in cui verrà cotto senza alcun condimento.
Meglio una pentola in acciaio, con fondo spesso che garantisce continuità di temperatura, riducendo gli sbalzi termici.
Il calore deve essere medio-alto, evitando però di bruciare il riso.
Tostare il riso per 2′ min circa muovendolo spesso con un mestolo.
Portare a cottura il risotto unendo acqua calda leggermente salata poco alla volta.
A cottura ultimata, allontanare dal fuoco, unire la Mortadella di Bologna IGP, e mantecare con la robiola il Parmigiano Reggiano e l’olio extravergine.
Coprire e lasciar riposare 3/4′ min. prima di servire guarnendo con i germogli di crescione e qualche pistacchio tritato grossolanamente.

A cura di: La Luna sul Cucchiaio per I Love Italian Food